L’impianto della SRI è in grado di separare gli imballaggi in plastica in PET, HDPE, LDPE, PP, PS, PVC, film, l’alluminio, il ferro, la carta, il vetro, etc.

Tratta la frazione secca proveniente dalla raccolta differenziata urbana contenuta in sacchetti monomateriale o multimateriale sfuso e i rifiuti da imballaggio secondario e terziario provenienti dalla raccolta industriale.

Le linee di trattamento, modulabili in relazione alla composizione in ingresso, utilizzano le migliori tecnologie di selezione automatica e manuale per raggiungere elevati standard qualitativi e la massima efficienza di recupero.