L'impianto ha una capacità di oltre 80.000 tonnelate annue e separa i rifiuti di imballaggi inplastica (contenitori in PET, HDPE, LDPE, PP, PS, PVC), film e altri materiali (alluminio, ferro, carta e catoni, etc...). Le linee di trattamento sono modulabili in relazione alla composizione in ingresso introdotta per consentire la massima efficienza di recupero.

Il sistema opera in ambito nazionale proponendo molteplici servizi ai principali settori dell'industrali e del terzario. Imprese, opetatori della grande distrubuzione, comuni, enti e comunità possono avvalersi di una soluzione Global Service. L'integrazione sinergica tra le aziende e l'ottimizzazione nella gestione dei processi garantiscono efficienza ed economicità dei servizi offerti.

Parallelamente alla sua principale attività, SRI impegna i propi tecnici nell'analisi di soluzioni migliorative nella gestione dell'intero ciclo dei rifiuti. La ricerca è diretta all'individuazione di nuove tecnologie in grado di ridurre l'impatto ambientale delle aziende ed aumentare la loro produttività.

I rifiuti trattati nel 2013